Oltre ottocento persone hanno riempito il Teatro di Milano per l'evento 'Periferie al centro', nel tardo pomeriggio di martedì 20 febbraio. Si sono susseguiti sul palco il presidente del Municipio 6, Santo Minniti, il fondatore di Comunità Nuova e cappellano del carcere minorile Beccaria, don Gino Rigoldi, la vicesindaca del Comune di Milano, Anna Scavuzzo, il candidato presidente della Lombardia, Giorgio Gori, e il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni.

«È stato un onore - ha dichiarato il segretario metropolitano reggente Paolo Razzano - accogliere il presidente Paolo Gentiloni nello splendido Teatro di Milano, in un quartiere di periferia dove l'amministrazione del Partito Democratico, guidata dal presidente del Municipio 6 Santo Minniti è impegnata in importanti progetti di riqualificazione resi possibili dalle risorse investite dai governi a guida PD: gli investimenti da 10 milioni di euro per le scuole di via Pisa e via Strozzi e il progetto da 2,7 milioni per la piscina del Giambellino. Come ha detto il presidente Gentiloni, oggi abbiamo toccato con mano che scegliere il Partito Democratico e Giorgio Gori è la scelta decisiva: l'unica strada credibile per un'Italia e una Lombardia più giuste, forti e inclusive e più attente alle periferie».

" />
album fotografici > Periferie al centro, con Gori e Gentiloni

Oltre ottocento persone hanno riempito il Teatro di Milano per l'evento 'Periferie al centro', nel tardo pomeriggio di martedì 20 febbraio. Si sono susseguiti sul palco il presidente del Municipio 6, Santo Minniti, il fondatore di Comunità Nuova e cappellano del carcere minorile Beccaria, don Gino Rigoldi, la vicesindaca del Comune di Milano, Anna Scavuzzo, il candidato presidente della Lombardia, Giorgio Gori, e il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni.

«È stato un onore - ha dichiarato il segretario metropolitano reggente Paolo Razzano - accogliere il presidente Paolo Gentiloni nello splendido Teatro di Milano, in un quartiere di periferia dove l'amministrazione del Partito Democratico, guidata dal presidente del Municipio 6 Santo Minniti è impegnata in importanti progetti di riqualificazione resi possibili dalle risorse investite dai governi a guida PD: gli investimenti da 10 milioni di euro per le scuole di via Pisa e via Strozzi e il progetto da 2,7 milioni per la piscina del Giambellino. Come ha detto il presidente Gentiloni, oggi abbiamo toccato con mano che scegliere il Partito Democratico e Giorgio Gori è la scelta decisiva: l'unica strada credibile per un'Italia e una Lombardia più giuste, forti e inclusive e più attente alle periferie».