eventi > Cosa fare per l'8 Marzo: proposte.
08
MAR
2018
Circolo Pd A. Montoli

Cosa fare per l'8 Marzo: proposte.

Non chiudiamo gli occhi sulla piaga della subalternità di genere

E' giusto festeggiare l’universo femminile in un solo ed unico giorno, chiudendo per un attimo gli occhi su una piaga, passatemi il termine, che lo sta pian piano distruggendo?
Anche nel 2018 dobbiamo continuare a parlare di violenza alle donne, perché purtroppo i drammatici numeri dei femminicidi non diminuiscono.
Il nostro impegno deve servire a garantire i diritti di tutti, donne e uomini, e quindi lavoriamo contro la subalternità di genere, per favorire politiche sociali ed economiche che tengano conto della conciliazione lavoro-famiglia, della prevenzione della violenza di genere e di tanti altri elementi utili alla vita quotidiana di ogni donna e al benessere e al progresso di ogni società.
I più fondamentali diritti: la vita, la libertà, l’integrità corporea, la libertà di movimento e la dignità della persona. La violenza sulle donne non è un’emergenza, ma un fenomeno strutturale in una società che pone uomini e donne in una relazione di disparità, di subalternità, di dominio.
Private di diritto, di ogni scelta, del proprio orgoglio, della propria libertà… vittime inermi del loro stesso amore, oppresse e perseguitate da chi avrebbe il compito di proteggerle.
8 marzo non deve essere solo una giornata di festa ma un’occasione per riflettere su cosa fare, ognuno nel proprio piccolo universo, che condiviso, diventa grande e forte perché questo non succeda più.
 
Ci vediamo giovedì 8 marzo 2018 dalle ore 14 nel salone della Cooperativa De Gradi
….…..e con un ramo di mimosa in ricordo di un significato che va oltre l’omaggio floreale
 
Le donne del Partito Democratico Figino

Milano (Figino) Salone Vito Gallina via F.lli Zanzottera, 14
14,00
Cosa fare per l'8 Marzo: proposte.